Carta da parati anni 70: unire vintage e modernità

parati

Ah i corsi ed i ricorsi storici: ricordate le visite alle case dei vostri nonni o delle vostre zie? Io ricordo bene la carta da parati anni 70 che mi accoglieva con le fantasie più disparate, a regalare calore a quelle case ed ai ricordi.
Come spesso succede le tendenze sono cicliche e tendono a ripetersi: trame moderne, materiali innovativi, colori per tutti i gusti, texture pronte ad essere esplorate col tatto. Tutte queste e tante altre sono le caratteristiche delle carte da parati del nuovo millennio che ricalcano il vecchio stile vintage simile alla carta da parati anni 70 dei miei ricordi. Un colore particolare, una trama ricercata può regalare ad una stanza o ad un intero appartamento quella originalità che lo fa emergere tra gli altri e che spezza monotonia ed abitudine.

Negli anni la carta da parati si è trasformata in un grande strumento di decoro e arredo. La carta giusta può regalare scorci davvero spettacolari.

Stai cercando un preventivo sul nostro portale? Segui la procedura: un esempio? se vivete in Campania e intendete richiedere un preventivo gratuito in provincia di Napoli basterà che vi registriate al nostro sito, seguiate la procedura e in pochi passaggi potrete richiedere una serie di preventivi gratuiti alle aziende e ai professionisti presenti sul nostro portale.



style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-2190826148863249"
data-ad-slot="3955112618">

I Materiali della carta da parati

  • Lino ;
  • cellulosa ;
  • pvc ;
  • nylon ;
  • altri tipi di fibra sintetica o naturale ;

La carta da parati può essere realizzata con diversi tipi di materiali e può regalare ambienti accoglienti, vivaci, rilassanti.

Cos’è e come si ottiene una carta da parati floccata?
Questo tipo di carta rende fantasie e decori tridimensionali. Questo effetto è dovuto al fatto che le carte sono realizzate incollando delle fibre cortissime di rayon su un materiale di supporto; si applica poi una carica elettrostatica alle fibre affinché si raddrizzino: questo fa si che si creino superfici piane e soffici al tatto.

E la carta metallica?
Un’altra soluzione molto glamour sono le carte così dette “metalliche” composte da sottili fogli metallici con riflessi dorati, bronzati, ramati o argentati. Applicati sulla carta questi fogli sono rifiniti con incisioni e tecniche di ossidazione che creano motivi e trame dal fascino inusitato.


Alla scoperta di un nuovo mondo

Mappe, cartine, carte geografiche di ogni tipo senza trovarci nello studio di un navigatore e nemmeno a casa di un esploratore. Come?

Ricoprendo le preti di casa (studio o soggiorno) con della carta da parati che riprende motivi geografici. In questo caso raffinatezza e formalità accoglierebbero i vostri ospiti, pronti a scoprire questa o quella destinazione sulle vostre pareti.

Carta da parati effetto pelle e carta magnetica:

Nell’interior design la pelle è sempre stata utilizzata come simbolo di lusso e particolarità.
Stile e durata le caratteristiche di decori il pelle di coccodrillo, mucca o vitello. Impressioni rustiche o delicate dovute alla lavorazione ed agli ambienti.
La vera innovazione è data però dalle carte da parati magnetiche. Queste carte si basano su un rivestimento murale leggero e stampabile che consente, grazie a particolari particelle ferrose incapsulate all’interno, di posizionarvi sopra dei magneti.

Carta da parati anni 70: il vintage conosciuto

Un parato segue precisi gusti e aspettative. Per questo le diverse fantasie ed i vari materiali sono apprezzati poiché possono dare un aspetto diverso alla casa a seconda del volere del proprietario.
Anche i nostalgici degli anni 70 possono ora trovare e progettare il loro angolo optical-psichedelico. Tante sono le tappezzerie prodotte a mano con esclusive tecniche di stampa e materiali di prima qualità ed ecologici poiché privi d’inchiostri e tinture nocive (sotto questo aspetto gli anni 70 sono ora ecosostenibili).
carta da parati anni 70
Nei loro laboratori team di artisti internazionali mettono a disposizione le proprie competenze per realizzare fantasie ispirate dalla Pop Art americana che si sposano perfettamente con geometrie optical tipicamente riprodotte sulla vecchia carta da parati anni 70.
Tante davvero le aziende italiane che offrono qualità, fattura artigianale e il fascino del Made in Italy.

Carta da parati anni 70? O soluzioni artistiche?

La profondità spaziale del trompe l’oeil può essere un’ottima soluzione per ricreare finte librerie, finestre e porte inesistenti. Un tocco davvero spettacolare per la vostra casa.
C’è inoltre l’iper-realismo fotografico nelle nuove tendenze per le carte decorative a parete. Effetti di grande seduzione e aspetti immaginifici pronti a colpire l’ospite.

Carta da parati fantasiose per la stanza dei bambini

carta parati bambini
Le carte da parati hanno da sempre uno dei loro habitat naturali nelle camerette dei bambini.
Carte simpatiche e originali, grandi matite e pennelli, pagine di libri per bimbi ed illustrazioni. Nuvole, pirati e barchette o cavalieri e cavalli insomma nessun limite se non la fantasia dei vostri bimbi!
Da considerare la possibilità di completare l’arredo con cuscini sagomati e letti o armadi su misura, magari in mansarda o su un soppalco.

GUARDA ANCHE: