Porte interne bianche: suggerimenti per spazi piccoli

scegliere-porte-interne-bianche

Le porte interne costituiscono un punto cruciale dell’arredo casa.
Esse sono in grado di personalizzare l’ambiente attraverso disegni, modelli, colorazioni e decori.

I produttori creano sempre numerose collezioni, lasciando spazio alla scelta della ‘porta ideale’ in base a molteplici gusti estetici.
Se la casa ha spazi abbastanza ridotti si può optare per inserire porte interne bianche o a vetro, così da creare un effetto di ampiezza.
Se invece il vostro obiettivo è quello di svecchiare lo stile della casa bisogna optare per porte con colorazioni chiare. Magari scegliere tra le ultime finiture alla moda presenti sul mercato, senza tralasciare l’opportunità di avere inserti in alluminio come decori.
Viceversa per tutti quelli che invece amano la tradizione è possibile rinnovare l’alloggio con porte lisce o a pannelli, dalle nuances sobrie e classiche.

Abbiamo già parlato di porte per interni moderni quando ci siamo occupati della porta scorrevole , diventato uno degli elementi più richiesti nelle case italiane.

porte bianche



style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-2190826148863249"
data-ad-slot="3955112618">

Porte bianche: sobrie ed eleganti

Quando pensiamo alla nostra casa completamente finita, la immaginiamo anche con le porte. Solitamente, però, non le abbiamo ancora scelte. Se la vostra casa ha spazi abbastanza ridotti, ecco che potreste optare per porte interne bianche.
Adesso non importa quale sia lo stile, quello lo considereremo in seguito, ciò che ci interessa in questo preciso momento è vagliare la miriade di porte interne bianche per capire cosa ci piaccia.
Tantissime le soluzioni presenti sul mercato, in differenti stili e finiture, l’importante che a predominare sia il bianco.

Chi ha già avuto problemi o si è trovato alle prese con l’arredare una casa di piccole dimensioni gli sarà sicuramente stato suggerito di optare per tonalità chiare come il bianco.
Scegliere il colore bianco è infatti un trucco ottimale per dare ampiezza agli ambienti interni della casa, allargare alla vista lo spazio di una stanza e donare maggiore luce alla stessa.

Si può quindi optare per il bianco sia come colore delle pareti, sia per i mobili o i complementi d’arredo, ma anche per delle porte interne bianche che permettano di ottenere lo stesso effetto.

In circolazione si trovano porte bianche moderne realizzate con tre tipologie diverse di finiture, ognuna delle quali presenta particolari caratteristiche che influenzaranno le nostre scelte:

  • Porte bianche con finitura verniciata: la verniciatura colora semplicemente il legno permettendo di mantenere intatte le nervature e l’essenza del materiale di base;
  • Porte interne bianche con finitura laccata: presentano uno strato di verniciatura resinosa. Questo fa in modo che le fibre del legno vengano copete e che non siano più visibili le originali venature;
  • Porte bianche moderne in finitura laminata: sono realizzate con degli aggregati meno nobili e con rivestimenti di diverso tipo, dal laminato plastico fino a quello metallico;


Le porte bianche moderne possono essere scelte sia scorrevoli che a battente. Anche queste due tipologie mantengono una certa sobrietà estetica ed appaiono molto eleganti grazie alle decorazioni effettuate sulla superficie della porta, resa più solida, robusta e piena dai trattamenti effettuati su di essa.

Suggerimenti per abbinare porte e pavimento

Quando arrediamo la nostra casa la prima cosa da fare è scegliere gli abbinamenti giusti tra porte, pavimenti, finestre e colore delle pareti.
Scegliendo uno stile uno stile ben preciso eviteremo di creare confusione e daremo omogeneità e coerenza agli interni.
porte-bianche-moderne
Ad esempio, se i pavimenti sono di colore chiaro, il consiglio è quello di scegliere porte dal colore di sfumature del bianco, del grigio o del legno naturale.
Quando si abbinano porte e pavimento, non bisogna considerare solamente il loro colore. Analizziamo il caso di una pavimentazione in marmo elegante e ricercata, non potrà di certo essere abbinata a porte colorate e ultramoderne, così come un pavimento in cotto non starà bene con porte antiche e troppo sfarzose. Ancora, un pavimento dalle tinte scure, inserito in un contesto moderno, starà benissimo con dei colori per le porte interne in netto contrasto, magari porte bianche, scelte nella versione lucida o laccata.

Abbinare porte interne bianche al pavimento può sembrare facile, in realtà bisogna prestare molta attenzione a non creare confusione fra i vari elementi, per non ottenere come risultato finale un effetto disordinato e poco accurato!

Vi ricordiamo che se deciderete di scegliere delle porte interne bianche di legno potrete richiedere un preventivo gratuito per infissi legno direttamente sul nostro portale!

© immagini:
pixabay.com
graphicstock.com
google.it

GUARDA ANCHE: