Camino: importanza di pulire la canna fumaria

canna-fumaria



style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-2190826148863249"
data-ad-slot="6079568055">

Il camino oltre a donare comfort domestico rappresenta sicuramente la soluzione più utilizzata ed efficace per riscaldare casa in maniera naturale. Negli ultimi anni si sono diffusi sempre più i camini e le stufe di ultima generazione che utilizzano combustibili alternativi alla legna, come il pellet, per riscaldare tutta la casa offrendo sia un notevole risparmio energetico richiedendo sia una manutenzione diversa.

Per godere a pieno della bellezza e della sicurezza del tuo camino è, infatti, necessario provvedere alla pulizia della canna fumaria. I segnali che ti fanno intuire la necessità di procedere con urgenza alla pulizia sono:

  • Tiraggio inadeguato
  • Caduta di fuliggine sul pavimento del camino
  • Presenza di fumo e di cattivi odori all’interno della tua abitazione.


È possibile provare ad eseguire la pulizia della canna fumaria anche da soli senza rivolgersi ad esperti del settore.

camino-acceso

Come pulire la canna fumaria del tuo camino con il metodo fai da te

Come anticipato, la canna fumaria ha bisogno di accortezza e manutenzione. Quest’ultima può richiedere in base alla struttura dell’impianto un lavoro particolare. Se non sei esperto, il consiglio è quello di rivolgerti ai professionisti del settore. Puoi richiedere un preventivo gratuito per la pulizia del camino ad uno dei professionisti o delle aziende registrate sul nostro portale. In questo modo sarai certo di evitare di danneggiare la funzionalità del camino e anche la tua salute.
Se, invece, hai deciso di optare per il metodo fai da te, ti mostriamo le tecniche di pulitura più sicure e utilizzate.

Dopo aver misurato il diametro e l’altezza della canna fumaria, procedi all’acquisto dei seguenti materiali:

  • Una spazzola in filo metallico o con setole in plastica
  • Un’asta con innesti regolabili
  • Una fune e un peso
  • Un telo in plastica per coprire il camino o la stufa
  • Piccola spazzola con setole più rigide


Sia che si procede con la pulizia di una canna fumaria di una stufa pellet o di un camino, si procede alle seguenti modalità di manutenzione:

  • dall’alto verso il basso: dopo aver raggiunto il tetto e rimosso il cappello del camino procedi in questo modo:
    • impugna la spazzola dal manico e falla scorrere all’interno dei tubi;
    • muovila verso l’alto e verso il basso, quindi con movimenti alternati per rimuovere i residui interni. Se invece usi una fune e un peso, unisci la fune alla spazzola, cala e tira la corda nel camino fino alla sua completa pulizia.
    • Raccogli la fuliggine e pulisci l’interno del camino con una piccola spazzola.

  • Dal basso verso l’alto: dopo aver sigillato la bocca del camino procedi in questo modo:
    • Unisci la spazzola ad un’asta con innesti regolabili
    • Allunga il manico e spingila dal basso fino a raggiungere la lunghezza desiderata
    • Continua fino a rimuovere tutti i residui del camino


Dopo aver pulito all’interno del camino, prendi una scopa e una paletta per raccogliere la fuliggine.

camino

Quanto costa la pulizia della canna fumaria?

Nei precedenti paragrafi abbiamo più volte sottolineato la necessità di rivolgerti ad un professionista per la pulizia della canna fumaria per evitare di rovinare il camino. La pulizia in questo caso avviene senza sporcare la tua casa in quanto si ricorre ad un’aspirapolvere professionale. La durata dell’intervento in media dura dai 45 minuti a 2 ore.

Per quanto riguarda il costo per la pulizia della canna fumaria non è possibile a priori definire un prezzo standard, in quanto ciò dipende dal:

  • Tipo di canna fumaria
  • Forma
  • Dimensioni



Il costo indicativamente può variare dai 70 ai 130 euro, comprensivi di Iva. Se hai deciso di procedere da solo alla pulizia, è possibile acquistare su internet degli apposti kit in cui il prezzo si aggira tra i 20 ai 50 euro. In ogni caso ti consigliamo di rivolgerti ad uno spazzacamino qualificato per la manutenzione e pulizia della canna fumaria come quelli registrati sul nostro portale.

© immagini:
pixabay.com
graphicstock.com
google.it

GUARDA ANCHE: