Scelta della pavimentazione per esterni

pavimenti-in-legno



style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-2190826148863249"
data-ad-slot="3955112618">

Scegliere la pavimentazione per esterni non è facile; rispetto alle pavimentazioni per interni, è necessario tener conto di diverse variabili.
I pavimenti per esterno devono essere valutati sia seguendo criteri funzionali che estetici. I materiali da utilizzare per gli esterni devono adattarsi alle esigenze del luogo d’installazione, come ad esempio zone più calde o zone piovose.

Generalmente, i pavimenti per esterni possiedono diverse caratteristiche, come:

  • Impermeabilità;
  • Sono antiscivolo;
  • Resistono ai carichi;
  • Resistono agli agenti atmosferici;
  • Avere una bassa propensione alle muffe e alle macchie.


Una valutazione piuttosto importante per la scelta del pavimento per esterno è il tipo di materiale che dovrà essere utilizzato.

pavimento-esterno

Pavimentazione esterna: i materiali

I materiali per le pavimentazioni esterne sono molteplici, la scelta si basa su esigenze funzionali ed estetiche. È possibile scegliere tra diverse tipologie di materiale:

  • Pavimentazione esterna in legno: Questa tipologia di pavimento è l’ideale per valorizzare al meglio lo spazio esterno della propria casa. Infatti, sia che si tratti di una terrazza o di un giardino, installare un pavimento in legno per esterni permette di trasformare l’ambiente open air in uno spazio funzionale e accogliente dove, ad esempio, sarà possibile ospitare serate all’aperto con parenti e amici.

    Lo spazio risulterà molto sicuro grazie alla superficie ruvida antiscivolo. Le pavimentazioni esterne in legno garantiscono una durata molto lunga nel tempo, ma anche stabilità e resistenza agli agenti atmosferici. La pavimentazione a listoni, inoltre, permette il deflusso della pioggia e un isolamento termico e acustico.

    La tecnica prevista per installare la pavimentazione esterna in legno è la posa flottante e non presenta particolari difficoltà. Farlo con il fai da te è relativamente facile: bisogna posare i travetti, procedere applicando i listoni e poi rifinire i bordi;

  • pavimenti-per-esterno

  • Pavimentazione esterna in pietra: Il cotto e la pietra naturale possono essere facilmente inseriti in un contesto rustico per pavimentare terrazzi, balconi o giardini.
    Le pavimentazioni in pietra per esterni sono soluzioni che coniugano la massima resa estetica con la durata, la sicurezza, la praticità.

    In questo caso, il nostro consiglio è di optare per pavimenti in pietra naturale di grande qualità. Queste ultime, grazie anche alla maestria nella posa e all’accostamento faranno diventare il vostro spazio esterno delle opere uniche che si distingueranno per bellezza estetica e funzionalità.
    Solitamente i pavimenti di questo tipo vengono anche posizionati in alcune zone del giardino, a tracciare un percorso che permetta di non sporcare le calzature nel tragitto, ad esempio, tra l’abitazione e l’automobile.

    Infine, le pavimentazioni esterne in pietra sono l’ideale per rifinire superfici destinate a diversi utilizzi come una zona dove posizionare un barbecue in muratura per realizzare grigliate estive o un solarium a bordo piscina, dove poter trascorrere momenti di assoluto relax baciati dal sole estivo;

  • Pavimenti in gres porcellanato: Il gres porcellanato è un materiale molto resistente ai graffi, alle abrasioni e agli agenti chimici e può avere diverse finiture.

    Il gres è un prodotto ceramico ottenuto da materie prime selezionate come quarzi, caolini, feldspati ed argille.
    Il pavimento in gres porcellanato si ottiene attraverso un processo produttivo che prevede una cottura delle lastre in forni lunghi circa 100 metri, dove le piastrelle vengono portate fino alla temperatura di 1250 °C. Questo processo è necessario per ottenere la cottura dell’impasto, che conferisce le caratteristiche di quasi totale inassorbenza di liquidi, di resistenza all’abrasione e più in generale di una durabilità molto lunga. Proprio le seguenti caratteristiche hanno decretato un incredibile successo di queste ceramiche sui mercati internazionali, tanto da fare di questo prodotto la soluzione ideale per pavimentazione e rivestimento sia per interni che per esterni.

Vi ricordiamo che qualsiasi sia la scelta che farete è sempre meglio affidarsi a ditte specializzate nel settore. Sul nostro portale è possibile richiedere un preventivo gratuito per posa pavimenti continui.

© immagini:
pixabay.com
graphicstock.com
google.it

GUARDA ANCHE: