Dipingere casa – organizzarsi e scegliere la pittura

pennello dipingere casa

Siete in vena di cambiare e avete deciso di dare un nuovo look alla vostra casa? Bene, allora non ci resta che organizzarci e scegliere come dipingere casa. Per farlo potremmo poi rivolgerci ad una ditta specializzata oppure per ridurre i costi e avere un gran risparmio potremmo pensare di dipingere casa da soli.

Cominciamo allora a vedere insieme come fare per organizzarsi nel dipingere casa!

Occorrente per dipingere casa

Se abbiamo deciso di risparmiare e di dipingere casa da soli, dovremmo dotarci di alcuni indispensabili oggetti:

  • rullo e pennellessa;
  • pennello piccolo, per definire gli angoli;
  • fissativo e spugna;
  • carta abrasiva e stucco;
  • teli di plastica;




Possiamo procurarci questi oggetti in qualsiasi ferramenta attrezzata o centri di bricolage.

La scelta della pittura per dipingere casa

Il punto sicuramente più importante è quello della scelta della pittura. Spesso siamo indecisi perché non sappiamo che colore scegliere per cambiare look alla nostra dimora. Potremmo affidarci ad un consulente in questi casi, ma se abbiamo deciso di fare tutto da soli possiamo informarci su internet e decidere secondo il nostro gusto personale il colore giusto per dipingere casa.

Un’idea molto originale potrebbe essere dipingere ogni stanza con un colore diverso. Inoltre nelle camere dei bambini potremmo decidere per due pareti dello stesso colore e due pareti di un colore diverso.
La scelta del colore può dipendere da diversi fattori: il posizionamento della stanza, l’esposizione della stessa e della casa in generale, la grandezza del locale e il tipo di ambiente che intendiamo creare.

I colori hanno un gran riflesso anche sul nostro stato d’animo e sul nostro corpo, per questo motivo bisogna scegliere i colori giusti e adatti all’ambiente in cui andremo a dipingere. Dipingere casa come vedete non è un’operazione semplice: ad esempio, il bianco è un colore neutro, adatto a tutti gli ambienti. Questo colore dona luminosità e spazialità!
Ci sono alcune arti e antiche tradizioni orientali che si basano proprio sull’influenza dei colori sull’animo e sul corpo di una persona. La più famosa è il Feng Shui.

Oggi vi voglio mostrare un colore in particolare per darvi un’idea sfiziosa per dipingere casa.

Dipingere casa: il color grigio!

Anche il grigio, così come il bianco, è un colore che riesce ad essere molto neutro. È un colore portatore di tanti significati, esso può infatti indicare:

    • incertezza;
    • purezza;
    • sensibilità;
    • È il colore della nebbia, dell’ombra, del crepuscolo, ma soprattutto dell’eleganza e per questo permette di creare degli abbinamenti davvero straordinari!

    Un soggiorno con mobilia di color chiaro potrebbe abbinarsi ottimamente ad un color grigio scuro. Un’altra possibilità per ottenere degli abbinamenti mozzafiato è associarlo ad altri colori: bianco, dorato, giocare con le diverse tonalità di grigio. Il grigio crea dunque uno sfondo scenografico, che appunto valorizza notevolmente gli arredi. Dipingere casa con questo colore potrebbe essere una scelta ardua, azzardata ma che potrebbe darci notevoli soddisfazioni.

    Dipingere casa: la parte pratica

    Decisi i colori, le diverse tonalità e i vari accostamenti non ci resta che preparare l’ambiente al cambio look. Per questo motivo sfruttiamo i teli che abbiamo acquistato in precedenza, copriamo le parti copribili, raduniamo al centro della stanza la mobilia o se ci è possibile spostiamola in altre stanze.
    Si parte dal soffitto per poi spostarsi alle pareti laterali. Un consiglio è quello di dipingere casa prima nei punti più angusti, come gli angoli, utilizzando un pennello più piccolo che facilita la manualità e ci permette di arrivare bene in tutti i punti della parete.

    Con il rullo o la pennellessa possiamo completare la parte restante delle pareti. Lasciamo asciugare per almeno 24 ore o comunque assicuriamoci che le pareti siano asciutte prima di passare una seconda mano di vernice. Ricordatevi di dipingere in maniera continua senza lasciare dei punti e riprenderli successivamente perché si noterà la distanza cronologica con cui sarà stata effettuata la tinteggiatura.

    dipingere scale

    Ad ogni modo potrete decidere di valorizzare la vostra creatività, optare per le più variegate soluzioni e personalizzare le pareti a modo nostro secondo il nostro gusto e piacimento.

    Se poi vogliamo lasciare il compito a terzi, affidiamoci a professionisti che siano affidabili e riconosciuti. Su CostOk puoi richiedere facilmente un preventivo ad una delle tante aziende della tua zona e valutare l’offerta migliore tra quelle che ti saranno proposte!

    Un esempio? se vivete in Liguria e intendete richiedere un preventivo gratuito in provincia di Imperia basterà che vi registriate al nostro sito, seguiate la procedura e in pochi passaggi potrete richiedere una serie di preventivi gratuiti alle aziende e ai professionisti presenti sul nostro portale.

    GUARDA ANCHE: