Idee per il terrazzo: come arredarlo

arredo terrazzo

Qualora il vostro appartamento disponesse di un terrazzo scoperto perché non approfittarne e apportare piccole modifiche, accorgimenti puntuali? Bene, se cercate consigli o idee per il terrazzo siete nel posto giusto.

Perché non dar sfogo alla fantasia e creare finalmente un angolo di paradiso per noi e la nostra famiglia appena fuori la nostra casa, sul nostro balcone?
Ecco tutta una serie di suggerimenti e consigli per aiutarvi nel vostro intento.

Come arredare il terrazzo: primo passo

Per prima cosa c’è bisogno di un terrazzo pulito, senza erbacce selvatiche, parapetti rovinati, ringhiere fatiscenti. Quindi il primo passo è quello di lavori basilari: pulizia, tinteggiatura, manutenzione pavimentazione.
Dopo queste operazioni preliminari potremmo procedere con il posizionamento degli arredi. Magari si potrebbe cominciare col posizionare nei quattro angoli delle piante da vaso, al centro invece un gazebo, con delle poltroncine e dei tavolini. Tutto dipende dallo spazio disponibile e dai progetti tracciati con l’aiuto di esperti.
Approfittiamo poi dei panorami offerti e dalle stagioni dell’anno per sfruttare appieno la nostra oasi di felicità.



style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-2190826148863249"
data-ad-slot="3955112618">

terrazzo tavolo giardino

Idee per terrazzi: arredare con gusto

Arredare un terrazzo con gusto ma spendendo poco?
Si, è possibile. Basta seguire alcuni semplici consigli. Il terrazzo può tramutarsi in una vera e propria “stanza” della nostra casa. Un luogo utilizzabile di estate, certo, ma perché no, anche in inverno con i dovuti accorgimenti. Vediamo come i professionisti di Costok hanno pensato di aiutarvi nell’organizzare il vostro terrazzo, per renderlo luogo d’incontro e relax.

  • Verificare gli spazi: un’analisi attenta degli spazi è il primo passo. Ovviamente in un terrazzo piccolo non potremmo pensare di sistemare arredi troppo ingombranti. Meglio quindi elementi pieghevoli o espandibili, così da coniugare praticità e comodità. Utilizzare arredi troppo grandi potrebbe togliere spazio e risultare controproducente, rovinando l’estetica ma anche l’esperienza di vivere il terrazzo stesso.
  • Tanti stili: soprattutto in estate, rapiti da sole e cieli azzurri, potreste aver voglia d ricreare un ambiente esotico. In questo caso sarà meglio puntare su colori caldi, come il giallo , il beige, il marrone, ma anche i sempre eterni rosso arancio. Utilizzare colori neutri per i tendaggi, che si avvicinino allo stile della casa è sempre una scelta consigliabile e soprattutto riciclabile. Inoltre le scelte monocromatiche sono da sempre considerate più eleganti.
  • Cosa scegliere: terrazzo vuol dire relax. Quindi “sì” a tutto ciò che contribuirà a fare del nostro terrazzo un ambiente accogliente e uno spazio di relax per corpo e mente. Poltrone a dondolo, amaca, tappeti rigorosamente da esterno, cuscini…
    Perché ad esempio non fare una sala da tè? O un angolo lettura? La fantasia ed i vostri hobby vi guideranno in maniera sicuramente degna! E se il terrazzo è bello grande? Sicuramente in questo caso dovreste ricoprirlo, magari con pannelli di legno naturali, che ne farebbe una piacevole zona salotto anche nelle giornate più umide.


Elementi d’arredo per il terrazzo:

Come sempre gli accessori hanno un ruolo di grande importanza nell’arredamento, anche in quello di un terrazzo. Candele colorate, tovaglie, ghirlande, lanterne ed anche piante e fiori. I Vasi di forme, altezze e colori tra i più disparati sono degli accessori immancabili.
In un terrazzo che si rispetti non può mancare un angolo di verde: un must, perché crea un atmosfera eco-frindly, più vivibile ed in linea con le tendenze del momento. Un angolo nature nelle città sempre più frenetiche e inquinate.

Idee per il terrazzo eco-friendly, Bambù?

Si, piantare dei bambù, dalla crescita rapida che creano una specie di tenda naturale utile a proteggere dal sole e dalle intemperie. Ovviamente non potranno mancare anche piantine ornamentali ed erbette aromatiche, capaci di allietare palati ma anche addolcire ed aromatizzare l’ambiente.
Fondamentale ovviamente l’illuminazione: luci soffuse possono creare una certa atmosfera soprattutto di sera, ma consigliamo di posizionare anche dei punti luce più forti, perché no, con fonti solare. Da considerare anche l’idea di lanterne in stile vintage.

idee per il terrazzo arredato

Creatività e fantasia saranno le stelle polari che guideranno le vostre idee e cambieranno volto al vostro terrazzo. utilizzando i consigli ovviamente di esperti e professionisti affermati.
Low cost non significa certo bassa qualità, ed è qui che entreranno in gioco le professionalità più affermate che, messe in contatto con te, tramite il nostro portale, ti aiuteranno nell’intento di fare del tuo terrazzo un angolo di paradiso in terra per te ed i tuoi cari.

© immagini:
pexels.com
pexels.com

GUARDA ANCHE: