Come rinnovare il giardino in vista della primavera

Come rinnovare il giardino

Le prime giornate di sole, l’aria fresca e la natura che lentamente si risveglia preannunciano l’arrivo della primavera. Questa è una stagione particolarmente amata da grandi e piccini perché permette di trascorrere in famiglia lunghi pomeriggi all’aria aperta godendosi i raggi del sole stando con le persone amate.

Coloro che hanno la fortuna di abitare in una bella casa con giardino annesso sfruttano al massimo questi momenti e, aspettando l’estate, cominciano a preparare l’area con sdraio, giochi, tavole, amache e chi più ne ha più ne metta.

Se stai pensando di rinnovare il tuo giardino in vista della primavera o vuoi sistemare un’area poco accogliente all’esterno della tua abitazione continua a leggere l’articolo, ti daremo tanti consigli per allestire il giardino dei tuoi sogni e trascorrere ore piene d’amore con la tua famiglia o per rilassarti in totale solitudine.

Idee per allestire il giardino dei sogni

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo sognato di passare del tempo nel giardino di casa prendendo il sole in totale relax. Sfortunatamente, soprattutto per chi vive in città, non sempre si ha a disposizione dello spazio verde in cui respirare aria pulita. Quindi devi rinunciare al tuo sogno? Assolutamente no. Ovviamente non in tutte le circostanze è possibile ricreare un piccolo spazio verde, ma con un po’ di impegno e fantasia, anche nel posto con il terreno più arido può nascere dell’erba verde, anche se sintetica.

Ma torniamo al giardino dei tuoi sogni, focalizzalo nella tua testa e dimmi se non vedi una bellissima area verde con erbetta da calpestare, fiori e piante, luci che risaltano l’atmosfera di sera, una amaca tra due piante e magari una bella piscina. È così vero?

Per la creazione e la realizzazione di un giardino da favola bisogna sempre stare attenti anche ai più piccoli dettagli perché sono questi che renderanno la tua oasi di pace unica. Partiamo subito con una lista di cose che in un giardino non devono mai mancare e a cui bisogna prestare attenzione durante il rinnovamento dell’area.

Pavimentazione

Ogni giardino che si rispetti ha bisogno della giusta pavimentazione che può essere realizzata con pietre, ghiaia, terriccio o erbetta. Se si hanno bambini è sempre consigliato l’utilizzo dell’erba per evitare che si feriscano cadendo. Nulla vieta di utilizzare un mix di materiali e creare, ad esempio, una piccola area con ghiaia e sassi dai quali spuntano dei fiori in un grande prato verde.

So già a cosa stai pensando: “Non ho terreno a disposizione in cui far crescere dell’erba” o “Non ho abbastanza tempo da dedicare alla cura del giardino” o, ancora, “Il mio terreno è arido, non crescerà mai dell’erba”. Niente paura, a tutte queste ansie e preoccupazioni c’è una soluzione: il prato sintetico calpestabile che può essere installato in giardino, così come sul terrazzo o sul bordo della piscina.

Il prato sintetico è l’ideale se non hai tempo da dedicare alla cura del giardino o se non vivi in campagna ma vuoi ricreare comunque un posticino tranquillo in cui trascorrere del tempo, magari leggendo un libro o guardando il panorama della tua città.

Illuminazione

Il giardino deve essere un posto accessibile a tutte le ore del giorno, un luogo in cui trascorrere una mattinata in totale relax, un pomeriggio di divertimento con i bambini o una serata in compagnia di amici e parenti. Per raggiungere questo scopo c’è bisogno dell’illuminazione perfetta che sia funzionale ma che allo stesso tempo ricrei atmosfere suggestive di notte.

Un’idea carina potrebbe essere quella di posizionare dei lampioni lungo il vialetto di casa che illuminino e ricreino una sorta di percorso sensoriale verso l’ingresso di casa; oppure si può pensare di utilizzare dei faretti da terra da posizionare alla base di fiori e piante. In questo modo, di sera, si creerà un gioco di luci ed ombre sulle pareti che porteranno ad un effetto straordinario.

Arredo, accessori e giochi

In un giardino di tutto rispetto non possono mancare oggetti d’arredamento e complementi d’arredo che ti permettano di vivere al meglio il tuo giardino. Non possono, infatti, mancare delle panchine (insieme a cuscini e rivestimenti) su cui rilassarsi. Se hai a disposizione alberi o paletti potrebbe essere una buona idea posizionare anche una amaca su cui sdraiarsi a leggere un libro o prendere il sole.

Anche per i bambini il giardino è il posto ideale in cui trascorrere del tempo. Potrebbe essere una buona idea posizionare, quindi, dei giochi come scivoli, macchinine o altalene; oppure prevedere un tavolo o una superficie piana su cui poter svolgere diverse attività ricreative.