Tende Shabby Chic: la nuova tendenza!

casa in stile antico con tende shabby

È la tendenza del momento! Quasi tutti vogliono avere nelle proprie case le tende in stile shabby chic. Uno stile che ha la capacità di unire sia l’aspetto antico che moderno del design, e che sta conquistando anche i più scettici.

Se state pensando di voler cambiare le tende del vostro salotto, della cucina o di qualsiasi altra stanza, presente in casa, senza però stravolgere completamente l’arredo e dover effettuare spese costose, allora ciò che potrà fare al caso vostro è sicuramente lo stile shabby chic. Le motivazioni per cui potreste voler scegliere di sistemare all’interno della vostra casa, le innovative tende shabby chic, possono essere:

  • La semplicità nel realizzarle;
  • L’economicità (da un punto di vista anche dei materiali);
  • Il dover impiegare davvero poco tempo.

 

Le tende, infatti, sono l’ornamento per eccellenza in una casa e inoltre sono utili perché filtrano la luce del sole e illuminano l’ambiente circostante. Le tende tuttavia sono soprattutto belle da vedere. Un must davvero irrinunciabile!

Poco importa il modello, che siano classiche, a tendina, a veneziana o arricciata, la particolarità delle tende in stile shabby chic, sta proprio nel fatto che possono essere realizzate partendo da materiali semplici, come il lino o il cotone, fino a giungere a quelli più complessi come la seta. Ciò che bisogna fare è creare, dunque, una tenda che si abbini al proprio gusto personale e che nel frattempo doni comunque quel tocco di raffinatezza in casa.

Realizzare una tenda shabby chic

Le tende shabby chic sono anche molto facili da realizzare. Non bisogna essere esperti nel settore dell’art design. È sufficiente, infatti, ritagliarsi del tempo e lasciare libera la propria creatività. Con un po’ di dedizione, il lavoro che ne uscirà sarà sicuramente straordinario e chiunque vorrà seguire il vostro esempio, cimentandosi nella creazione della propria tenda shabby chic.

Come cucire una tenda shabby chic?

Se siete abili con la macchina da cucire sarà molto semplice per voi creare la tenda shabby chic, non dimenticando alcun dettaglio.

macchina per cucire tenda shabby
Se invece siete alle prime armi, ma non volete rinunciare a mettere alla prova la vostra bravura, dopo aver preso le misure della finestra, assicuratevi di:

  • Avere a disposizione una macchina cucitrice;
  • Recarvi in un negozio di merceria dove potrete:
    • Scegliere il tessuto ed il colore;
    • Calamite per tende;
    • Rotolo di nastro bianco alto circa 10 centimetri;
    • Bastone per tende.

Ora finalmente potrete iniziare a cucire le vostre tende. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Tagliate la stoffa di almeno due centimetri in più su ogni lato;
  2. Orlate i bordi facendo attenzione a non stropicciare la tenda;
  3. Inserire i passanti nella tenda tenendo conto di una distanza tra un passante e l’altro di almeno 7 cm;
  4. Fissare dal retro i passanti sul lato superiore della tenda;
  5. Montare la tenda sul lato superiore della finestra facendo passare il bastone acquistato precedentemente;
  6. Imbastire sul fondo della tenda il bordo di pizzo e cucirlo a macchina;
  7. Applicare le calamite al centro del tessuto per ottenere un elegante drappeggio.

L’aggiunta delle decorazioni è la parte più divertente, lì potrà emergere il vostro estro creativo personale. Le calamite, inoltre, permetteranno una resa della tenda shabby chic del tutto originale.

La scelta del tessuto è il punto di partenza e può variare per colore e fantasia. Usare un tipo di tessuto che rispetti lo stile dell’ambiente aiuta davvero molto lo svolgimento del lavoro della tenda shabby chic. Il cotone è quello più facile da lavorare per quanto riguarda la cucina o il bagno, mentre per la stanza da letto o il salotto ci si orienta su un materiale più elegante come il raso o la seta.

Fanno grande tendenza, le fantasie floreali ma anche quelle con le stampe a cuori. Si possono personalizzare ulteriormente le tende shabby chic aggiungendo perline, strisce di merletti in oppure ghirlandine di fiori finti.  Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta e il gioco è fatto!

Dove installare una tenda in stile shabby chic

I luoghi più adatti per dar sfoggio in bella mostra delle nostre tende shabby chic sembrerebbero i classici: bagno e cucina. A seconda poi del posto in cui verranno fissate è molto importante che si scelga un colore delicato. Le tende shabby chic, tendenzialmente, sono tutte di tonalità molto chiare, quasi sul pastello. Troveremo varietà sul bianco, beige, rosa cipria, lavanda, giallo pallido e molti altri ancora.

Va sottolineato anche il fatto che questa tendenza, che sembrerebbe tutta al femminile, invece rispecchia perfettamente anche le esigenze maschili. In molti, recentemente, sono stati conquistati dallo stile shabby chic anche per quanto riguarda l’arredamento dello studio personale o di lavoro. Naturalmente il colore più in voga in questi casi, che è anche quello preferito dagli uomini, è mettere tende shabby chic su tonalità chiare di azzurro o blu, che non risultino visivamente invadenti.

La bellezza delle tende in stile shabby chic sta nel riuscire a creare, all’interno dello spazio una ripresa vintage e rètro. È importante osservare come le tende shabby chic non siano mai troppo eccessive e lascino un’atmosfera di tranquillità e serenità.  E allora perché aspettare ancora? Il momento è arrivato: ago, filo, merletti o qualsivoglia tessuto e si è pronti davvero per abbellire il nostro luogo preferito, con una tenda shabby chic unica nel suo genere.

© immagini:
pixabay.com
graphicstock.com
google.it

GUARDA ANCHE: