Pavimenti in resina costi e opinioni

pavimento in resina costi magazine costok

Le nuove richieste in campo edilizio hanno fatto si che sia materiali vecchi che di ultima generazione trovassero nuovo impiego e nuove collocazioni d’uso. Abbiamo visto in approfondimenti passati i diversi usi del legno o del gres (come nel caso del gres porcellanato effetto parquet) e abbiamo deciso di parlarvi in questo articolo della resina e del suo utilizzo nella realizzazione dei pavimenti.

Per l’uomo moderno la vita nella propria abitazione è diventata un luogo di relax e rifugio dal caos esterno. Tra i materiali dell’edilizia che più vengono scelti per i suoi effetti, per la sua versatilità e per le qualità estetiche emerge su tutti la resina per pavimenti interni. Un materiale molto apprezzato che sbaraglia la concorrenza e che si colloca tra le principali scelte anche per i rivestimenti in ambito domestico.
Vediamo allora innanzitutto di presentarvi nel migliore dei modi questo materiale, di riportarvi sui pavimenti in resina opinioni e giudizi comuni e soprattutto di scoprire quali sono dei pavimenti in resina costi al metro quadro nel caso in cui decidiate di utilizzarlo per pavimentare i vostri interni.

Pavimenti in resina opinioni e giudizi degli esperti

La resina è un materiale di rivestimento che ha trovato largo impiego nel corso della sua storia nei locali industriali o commerciali. Le pavimentazioni in resina per le sue peculiari caratteristiche venivano infatti preferite per lo più per la realizzazione di capannoni industriali, locali commerciali, ma anche palestre, ospedali, sale convegno, aeroporti etc.
La rinascita in campo edilizio ha poi allargato il suo utilizzo anche agli ambienti domestici, ai ristoranti arrivando quindi ad imporsi con prepotenza tra le tipologie di pavimento più utilizzate nelle case o abitazioni civili.
È opinione comune che questo largo impiego e grande successo sia dovuto in particolar modo alle già fantastiche caratteristiche della resina, ma anche alle caratteristiche proprie delle resine di ultima generazione: questi rivestimenti hanno accresciuto la loro qualità sia sotto l’aspetto funzionale sia sotto l’aspetto estetico.




pavimento in resina lavorato

Le resine di ultima generazione permettono infatti di rinnovare un ambiente in maniera veloce e semplice: i pregi e i vantaggi principali dei pavimenti in resina sono proprio quelli relativi alla posa, alla manutenzione e al risparmio in termini di tempo e soldi. Vediamo nel dettaglio queste caratteristiche vantaggiose:

  • La posa di questi pavimenti appare molto facile e veloce. L’applicazione dello strato di resina avviene solitamente con un rullo fissativo e con la successiva stesura della resina autolivellante (fatta con spatole dentate). La posa termina con l’applicazione di uno strato protettivo e di una resina trasparente lucida oppure opaca;
  • Queste pavimentazioni richiedono poca o alcuna manutenzione negli anni. La resina di nuova generazione è difficilmente attaccabile da batteri o da muffe e resiste agli urti anche di oggetti pesanti. Non a caso la sua scelta nei capannoni industriali o ambiti simili è dovuta soprattutto a questa caratteristica. Inoltre nel caso in cui vi siano parti danneggiate, esse saranno facilmente sostituibili solo in quella zona. Il rinnovamento può avvenire anche a distanza di dieci anni e con operazioni simili alla carteggiatura per permettere l’applicazione di nuova resina;
  • Il risparmio di soldi e di tempo è dato dalla possibilità di posa su qualsiasi pavimentazione anche esistente. In questi casi si risparmieranno i costi di muratura, demolizione e smaltimento. Questo costituisce uno dei motivi principali per cui si scelgono pavimenti in resina nei centri commerciali, ad esempio.


Le opinioni e i giudizi

Sul pavimento in resina opinioni positive ce ne sono a bizzeffe. In primis, molti esperti apprezzano la soluzione di continuità. Dei suoi pregi ne avevamo già parlato nel caso del pavimento in cemento per interni, ma a differenza di questi ultimi, la resina ha il grande vantaggio di non presentare crepe o spaccature durante la fase di assestamento (sempre che non vi siano condizioni di irregolarità del fondo).
Un altro giudizio positivo riguarda la resistenza di questa tipologia di pavimento: le resine resistono a lungo alle sollecitazioni sia chimiche che fisiche. Non presentano muffe né sono facilmente attaccabili dai batteri. In più vi stupirà la sorprendente capacità di resistere agli urti anche di oggetti acuminati e pesanti.
In caso di installazioni per riscaldare il pavimento, la resina è ideale perche ha uno spessore minimo e viene quindi apprezzata per la sua alta conducibilità termica.
Infine, numerose sono le opinioni positive dovute alla bellezza estetica di questo pavimento: innanzitutto, sarà impossibile ottenere pavimenti in resina uguali anche se realizzati dalla stessa persona. A seconda del gusto e delle esigenze estetiche del cliente è possibile ricreare effetti decorativi, dallo spatolato, al nuvolato etc così da creare delle piccole opere d’arte da avere direttamente sotto i nostri piedi.

Ad onor di cronaca va detto che non è consigliabile la scelta di un pavimento in resina in ambienti molto umidi. Ciò potrebbe far insorgere infatti problematiche che non dovreste affatto sottovalutare. Prima di procedere alla realizzazione, decidete in accordo con la ditta o il professionista tutti i dettagli mettendo in conto la percentuale di umidità che è spesso presente nelle cucine o nei bagni delle abitazioni.

Pavimento in resina costi al metro quadro

Come per altre realizzazioni ed altri materiali, anche per la resina prima di formulare i costi e i prezzi della pavimentazione occorre tenere conto dei diversi fattori. Innanzitutto occorre prendere in considerazione la manodopera e la qualità delle resine utilizzate. Poi bisognerà prendere in considerazione la possibilità di avere un pavimento lavorato: appare ovvio quindi che una soluzione monocromatica sarà più economica di un pavimento spatolato o con altri effetti all’interno. Infine nella definizione del costo pavimento in resina rientrerà anche la grandezza della superficie da realizzare: il prezzo al mq sarà maggiore nel caso di superfici di piccola dimensione. Ciò è dovuto al fatto che le attrezzature e la manodopera specializzata incideranno notevolmente sui costi in questione. Praticamente se siamo sotto ai 50 mq come superficie potremmo già pensare di escludere questa soluzione perché avrà sicuramente un vantaggio economico minore.

pavimento in resina mosaico

Prima di posare il pavimento in resina su una vecchia superficie occorre verificare che non vi siano problemi strutturali, dislivelli o altre irregolarità che come anticipato potrebbero causare crepe e spaccature. Inoltre andrà preparata la superficie con dei trattamenti che inevitabilmente incideranno sul prezzo finale della posa.

In definitiva andiamo a definire le medie per il costo dei pavimenti in resina:

  • in caso di superficie regolare e senza bisogno di trattamenti particolari, un pavimento in resina monocromatico parte all’incirca dai 40,00€ – 45,00€ al mq (prezzo medio-minimo);
  • nel caso di un pavimento con spessore di 3mm e con l’inserto di particolarità interne (tecniche come spatolato, installazioni di mosaici, etc) il prezzo medio-minimo lievita oltre il 130,00 €;


Stabilire un prezzo per il pavimento in resina è pressoché impossibile a priori: ogni caso andrebbe valutato singolarmente.
Quindi i fattori da tenere maggiormente in considerazione per definire dei pavimenti in resina costi sono:

  • Qualità della resina utilizzata nella lavorazione;
  • Grandezza della superficie da realizzare;
  • Professionalità e specializzazione della ditta o manodopera che compierà i lavori;
  • Le condizioni della superficie di fondo;
  • Tipologia di lavorazione richiesta (se monocromatico, se lavorato, se particolareggiato, se più spesso, etc);


Per la realizzazione di questi pavimenti, potete richiedere un preventivo gratuito per pavimenti continui direttamente sul nostro portale!
Che aspetti, CostOk: la scelta migliore da fare!

© immagini:
pixabay.com
google.it

GUARDA ANCHE: